La puericultura tra le scimmie Bonobo

I ricercatori riferiscono che le giovani bonobo si preparano alla maternità aiutando le madri a prendersi cura dei piccoli

WhatsApp Share

Le giovani Bonobo che aiutano le scimmie già madri imparano e stringono legami importanti. A rivelarlo Klaree Boose, antropologa della University of Oregon.

Dopo aver osservato le scimmie di uno zoo, ha ipotizzato che le giovani scimmie di specie in via di estinzione, come le Bonobo, si preparassero alla maternità e formassero legami sociali solidi aiutando le madri a prendersi cura dei cuccioli.

Ha guidato, quindi, un progetto di ricerca nello Zoo e Acquario di Columbus, in Ohio, per esaminare a fondo l'attività spontanea dei bonobo e raccogliere campioni di urina da giovani e adolescenti.

Sono emersi due risultati: le giovani donne che gestiscono i cuccioli di altre madri “imparano il mestiere”e stringono alleanze che potrebbero essere utili in tempi difficili.

La ricerca, pubblicata su Physiology & Behaviour, ha richiesto 1.819 ore di osservazione. Al centro, 11 femmine e 8 maschi esaminati durante i mesi estivi 2011-2015.

I bonobo (Pan paniscus) vivono in natura solo in una piccola area della Repubblica Democratica del Congo. Vengono confusi con gli scimpanzé, ma sono una specie separata rispetto ai Pan troglodytes. Le femmine occupano le posizioni più alte e spesso formano coalizioni.

Le scimmie non smettono mai di stupirci con la loro intelligenza. D’altronde solo loro possono rubare agli umani in cambio di una ricompensa.