ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fase 2: guasto alla piscina Cozzi, si allaga nel giorno della riapertura-Coronavirus: Salvini, 'bene Mattarella, non usare sofferenze per attacchi politici'-Brescia: sindaco Del Bono scrive a Collebeato dopo spari a Sprar, 'fare luce' (2)-2 giugno: Fontana, 'domani sarò con Mattarella, grazie per essere qui'-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (2)-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (3)-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (4)-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (5)-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (6)-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (7)-2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (8)-2 giugno: domani sindaco Sala alla cerimonia in Duomo-Fase 2: Mattarella, 'impegno comune, misura e attaccamento a istituzioni'-Governo: da avvocato del popolo a 'torneremo ad abbracciarci', 2 anni per Conte a P.Chigi (2)-Coronavirus: Mattarella, 'senza solidarietà Ue nessun Paese avrà futuro accettabile'-Safilo: completa acquisizione 70% Blenders Eyewear-Fase 2: Mattarella, 'insieme ce la faremo, sono fiero del mio Paese'-Coronavirus: Mattarella,'riscoperto senso Stato e ritrovato vero volto Repubblica'-2 giugno: Mattarella, 'democrazia è dialettica, ma siamo tutti stessa storia e stesso popolo'

Casa in una scatola

Condividi questo articolo:

Ecokit offre la possibilità di costruire una casa montabile: innovativa, ecologica e tecnologicamente avanzata

La fortuna del colosso svedese Ikea è che si possono comprare mobili di tutte le grandezze e portarseli a casa seduta stante, caricandoli in macchina impilati in confezioni di grandezza minima. E se fosse possibile farlo anche con una casa?

Solo a dirlo sembra una follia, ma è proprio su questa idea di semplicità che Ecokit ha immaginato una casa prefabbricata modulare ed energicamente efficiente che permette di fare la stessa cosa che Ikea fa con i mobili e che, secondo quanto scritto sul loro sito, comporta una costruzione al 60% più rapida, costi operativi minimi e impatto ambientale positivo.
Ecokit, progetto delle due sorelle australiane Camilla e Pavla, è davvero una «casa in una scatola».

Il processo di fabbricazione prevede che ciascuna delle oltre 4.000 parti sia progettata e tagliata da un robot o da una macchina. Dopo la produzione, i pezzi piatti vengono imballati e caricati in un container che viene poi consegnato al sito desiderato.
Proponendosi di costruire case ovunque sia possibile far arrivare un container, Ecokit è una soluzione che può risolvere il problema dei siti remoti e non solo, può anche rappresentare un’opzione valida per gli alloggi temporanei, visto che così come può essere costruita, la casa può essere smontata e la maggior parte dei pezzi può essere riutilizzata o riciclata.

Inoltre, per tirare su la casa, non servono attrezzature pesanti: il prototipo iniziale, con due camere da letto, di Camilla e Pavla è stato assemblato in 7 giorni – le sorelle hanno detto che, con tutti gli accessori, si può pensare di renderla totalmente abitabile in due mesi.

La casa, inoltre, è super-efficiente: ha quasi tre volte la quantità di isolamento di una casa australiana standard e consente l’installazione di pannelli solari e batterie per poter sopravvivere senza collegamento alla rete elettrica. Con opzioni aggiuntive esistono anche sistemi per la raccolta dell’acqua piovana e trattamento dei rifiuti e pacchetti di domotica controllati da smartphone con ventilazione, illuminazione, sicurezza, audio e altro ancora.

Questo articolo è stato letto 3 volte.

architettura, casa, ecokit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net