Flash News:
Post title marquee scroll
Rifiuti: traffico illecito e discariche abusive, eseguite 16 misure cautelari-Elezioni: Calabria (Fi), 'da governo arroganza e analfabetismo democratico'-Migranti: Alarm phone, 80 in pericolo in acque Sar maltesi-Economia dell'usato come leva per la ripresa, in Italia vale 24 mld-**Bce: Lagarde, 'non credo a nuova crisi debito sovrano in Eurozona'**-Gen. Guarino: "Cosa nostra voleva lista civica per influenzare scelte politiche'-Mafia: gen. Guarino, 'Cosa nostra voleva lista civica per influenzare scelte politiche' (2)-Fase 2: Consulenti lavoro Palermo, 'metà cassintegrati senza soldi fino a settembre'-Fase 2: Consulenti lavoro Palermo, 'metà cassintegrati senza soldi fino a settembre' (2)-Sicilia: Dissesto idrogeologico, a Capri Leone si consolida il centro abitato-Sicilia: assessore Grasso, 'Governo Musumeci ha posto fine a precariato enti locali'-Milano-Bicocca, nasce laurea per manager trasparenza e innovazione-Titoli Stato: spread Btp-Bund apre a 202 punti base, rendimento 1,59%-Mafia: arresti Palermo, nessuna vittima pizzo ha denunciato gli estorsori-Milano-Bicocca, nasce laurea per manager trasparenza e innovazione-Caos Procure: 'tutti con te, anche Legnini', gli sms tra Palamara e il pm di Salvini-Coronavirus: Policlinico Milano, un positivo in 5 giorni ma il virus non si è attenuato-Rifiuti: traffico illecito e discariche abusive, in corso operazione del Noe-Mafia: arresti Palermo, boss organizzavano lista civica per le amministrative Misilmeri-Mafia: arresti Palermo, inquirenti 'vittima chiese intermediazione boss'

Il boom cinese delle auto elettriche

Condividi questo articolo:

In Cina, la  vendita delle macchine elettriche aumenta del 142% rispetto all’anno scorso

I dati dell’Associazione Cinese dei Costruttori di Automobili (CAAM) hanno rivelato che, nel maggio 2018, sono stati prodotti ben 96.000 veicoli elettrici (sia quelli puramente elettrici che gli ibridi combinati, compresi quelli che il governo cinese e i media chiamano «veicoli di nuova energia»), mentre 102.000 sono le unità che sono state vendute, facendo aumentare rispettivamente dell’85,6% e del 125,6% i numeri di produzione e vendita rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. 

Nello specifico, la produzione di macchine elettriche pure ha raggiunto le 77.000 unità, mentre le vendite sono state pari a 82.000 unità, con un aumento del 75,9% e del 112,8% su base annua; gli ibridi, invece, si sono assestati su una produzione di 19.000 auto e una vendita di 20.000, con un incremento del 138,8% e del 196,8%.

Dall’inizio dell’anno, per il periodo di cinque mesi che è andato da gennaio a maggio, sia la produzione che la vendita di veicoli elettrici hanno raggiunto le 328.000 unità, con incrementi rispettivi del 122,9% e del 141,6% su base annua.
Sulla base di questi dati, la Cina prevede di raggiungere oltre un milione di unità sia nella produzione che nella vendita di veicoli elettrici durante il 2018.

È anche vero, però, che il governo si è detto intenzionato a ridurre gradualmente i sussidi per i veicoli elettrici entro il 2020 e sia questa diminuzione delle sovvenzioni, sia i cambiamenti che avvengono in politica, sono due grandi sfide che i produttori di macchine elettriche devono essere pronti ad affrontare. Infatti, anche se dall’inizio del 2018, i costruttori di veicoli elettrici hanno mantenuto una crescita relativamente solida, ci si aspetta che i profitti subiscano un duro colpo mano a mano che i sussidi diminuiscono.
Staremo a vedere.

Questo articolo è stato letto 5 volte.

auto, auto elettrica, auto elettriche, boom, Cina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net